Tag: Patrizia Sardisco

Prendere posizione. Patrizia Sardisco

Sostegno, sostegni. Il paradosso di insegnare da un silenzio 2/4 Il posizionamento immersivo e laterale dell’azione di sostegno, opportunamente e precocemente dichiarato e giustificato nell’opzione di metodo, consente al contempo di attenuare gli effetti della perturbazione osservativa e interattiva e conseguire livelli di prossimità vantaggiosi e fecondi di […]

Guardare, ascoltare. Patrizia Sardisco

Sostegno, sostegni. Il paradosso di insegnare da un silenzio 1/4 Coloro i quali aspirano a conoscenze certe, dunque legate a una precisione descrittiva, possono essere indotti allo scoramento dalla patina di opacità del fare quotidiano di una classe: non di rado, esso si offre come un testo intraducibile […]

Essere non essere docenti

di Viviana Scarinci Non sono una docente ma grazie al mio lavoro dentro la scuola e in associazione ho avuto l’occasione di conoscere molte persone che esercitano questa professione con coscienza e impegno. Inoltre grazie alla collaborazione e all’amicizia che mi lega ormai da tanti anni a Anna […]

La parola terra materna. Anna Maria Curci

Segnaliamo su Versante Ripido l’interessante La parola terra materna, rubrica di poesia dialettale a cura di Anna Maria Curci.  In questo articolo d’avvio Curci spiega: ” Il titolo di questa rubrica dedicata alla poesia contemporanea nei dialetti d’Italia è ispirato a Madreterra di Rose Ausländer (qui nella mia traduzione): « La […]