Poeti dal Fondo: Carlo Bordini

Viviana Scarinci scrive su Memorie di un rivoluzionario timido di  Carlo Bordini La rivoluzione è un movimento più o meno violento per mezzo del quale si istituisce un cambiamento. Per un poeta come Bordini, questa rivoluzione accade di continuo tra la pagina e gli occhi. Qui scorre una specie di flusso di coscienza aumentata, perché in poesia la …

Annunci