ASL: adesione del CSMrm4 al progetto zer0magazine 2017

2017-04-06-17-34-32-1

Annunci

Zer0magazine: si parte da scuola!

Ci siamo quasi. Il primo dei tre laboratori presso l’Istituto Comprensivo Falcone e Borsellino è venerdì 7 aprile a cura di Hanna Suni (responsabile HAMEdesign e del progetto grafico di zer0magazine) “Guarderemo insieme agli studenti alla figura del giornalista in Italia e all’estero e parleremo di come è composto una redazione di un quotidiano piuttosto che un magazine. Impareremo che cosa è una notizia ed elencheremo i vari criteri di notiziabilità discutendoli insieme. Parleremo della struttura del giornale – timone – e come è costruito un giornale. Parleremo anche della struttura di un singolo articolo (come è composto) e delle sue parti – titolo, lead (attacco), pezzo. Vedremo anche le varie parti del titolo e come scriverle in maniera efficace. Vedremo come è strutturata una pagina giornalistica – il menabò – e come arricchire un articolo con foto e didascalie. Parlemo delle fonti di una notizia (primaria, secondaria). Parleremo anche del testo giornalistico – cartella – e come rispondere alle richieste di un testo giornalistico dal punto di vista editoriale che estetica”. Seguiranno i laboratori di Erika De Mattia l’11 aprile e di Paola Del Zoppo il 12 aprile. L’appuntamento di presentazione del progetto zer0magazine 2017 è mercoledì 12 aprile alle 17,30 presso Palazzetto Borghese Morlupo INGRESSO LIBERO

Presentando Amami a Roma …

Grazie all’organizzazione impeccabile di Maria Grazia Caiafa di PWA, alla professionalità di Michela Di Carlo e alla bella interpretazione delle poesie di Aino Suhola a cura di Ilaria Parisella, la prima presentazione romana del libro “Amami per rendermi forte” è stata un’occasione di incontro e dialogo esattamente come Hanna Suni, Chiara Turozzi (L’Iguana Editrice) e il Fondo Librario di Poesia di Morlupo, avevamo immaginato potesse realizzarsi un progetto incentrato sulla diffusione di una poesia importante come quella di Aino Suhola in Italia. Grazie di cuore a tutte per aver dato un contributo così vero e sensibile a un lavoro che di certo non finisce qui!

1656351_517325519203_113645040_n 1781981_517333059093_1968311122_n[2]