Nasce ARTIFICIO e noi lo LINKIAMO!

Nasce ARTIFICIO il blog di Maria D’Ambrosio per NÒVA de Il sole 24 ore: “Dove l’arte incontra la scienza. L’umanesimo la tecnologia. Il lavoro, l’impresa e il territorio. E produce innovazione, bellezza, sviluppo.

Ci fa molto piacere linkare sul sito del Centro Libellula, inserendolo tra gli AMICI, il nuovo blog ARTIFICIO che Maria D’Ambrosio gestisce su NÒVA de Il sole 24 ore. Le premesse e le affinità sono entusiasmanti. E come scrive, riguardo l’apertura del progetto Zer0Magazine 2018 di domani la stessa Maria in condivisione nella sua pagina facebook “… iniziative editoriali di r-esistenza e progettualità dicono di un mondo in movimento, in azione, verso la Bellezza!!!”. È questo indubbiamente che unisce le persone sulla base di un altro modo di fare cultura a partire dai legami autentici  e dalle reti sociali reali. L’autrice del blog dando inizio a questa nuova avventura descrive il suo luogo virtuale come uno spazio vero: “per condividere narrazioni, idee, progetti e mostrarti la bellezza che incontro nel mio girovagare – nelle persone, nelle cose e nelle loro relazioni – alla ricerca di artifici e artefici dal potere seduttivo e generativo”. E allora 100 di questi inizi e prosecuzioni Maria! Noi ti leggiamo!

Annunci

Letture: Viviana Scarinci su Elena Ferrante

lc.jpg
Il lavoro culturale pubblica un saggio di Viviana Scarinci su Elena Ferrante. Tra identità e poetica, i romanzi, le interviste e alcuni studi più recenti per aggiungere un nuovo tassello sull’opera della grande scrittrice italiana. Buona lettura!

 

Consigli di lettura tra poesia e fumetto

nlL’Associazione Culturale LAPUTA consiglia Nameless (scritto da Grant Morrison, disegnato da Chris Burnham, e colorato da Nathan Fairbairn) e sottolinea un possibile legame del libro con una poesia bellissima di  Dylan Thomas E LA MORTE NON AVRÀ PIÙ DOMINIO … “E la morte non avrà più dominio. I morti nudi saranno una cosa Con l’uomo nel vento e la luna d’occidente; Quando le loro ossa saranno spolpate e le ossa pulite scomparse, Ai gomiti e ai piedi avranno stelle; Benchè ammattiscano saranno sani di mente, Benchè spofondino in mare risaliranno a galla, Benchè gli amanti si perdano l’amore sarà salvo; E la morte non avrà più dominio” LEGGI TUTTO QUI

Bambole magiche e antiche bambine

Foto tratta dal sito di Francesca Matteoni

Un nuovo Oggetto Magico per le Fiabe di Francesca Matteoni! Ne scrive Viviana Scarinci. Leggi qui 


Altri progetti condivisi con Francesca Matteoni

  • Novembre 2016 Melusina autrice Viviana Scarinci in Sorgenti che sanno
copsorgenti

PROGETTICONDIVISI

Maggiori info qui


  • Febbraio 2013 Il guardiano dei porci da Libellula

tratto dal libro di Là dal bosco  edito da Le voci della luna
Lettura di Angelo Zito
Testo di Viviana Scarinci

Poeti dal Fondo: Carlo Bordini

Viviana Scarinci scrive su Memorie di un rivoluzionario timido di  Carlo Bordini


La rivoluzione è un movimento più o meno violento per mezzo del quale si istituisce un cambiamento. Per un poeta come Bordini, questa rivoluzione accade di continuo tra la pagina e gli occhi. Qui scorre una specie di flusso di coscienza aumentata, perché in poesia la rivoluzione è in primo luogo quella ineluttabile connaturata alla mutevolezza dei linguaggi, proprio e altrui, e al continuo instaurarsi degli uni a svantaggio degli altri. Da questo punto di vista la lettura di Memorie di un rivoluzionario timido ci appare come una ricognizione di questa mutevolezza. Sia nel senso militare che il significato del termine esprime: operazione diretta a riconoscere le forze e la posizione del nemico; sia nel senso etimologico: dal latino recognitio “conoscere di nuovo”, cioè tornare su quanto già si ritiene di conoscere dei propri passi, per rinvenire una possibile nuova e ulteriore conoscenza. Leggi tutto