Pronti i manifesti del 15 dicembre!

Sono arrivati oggi, nel corso del secondo laboratorio di scrittura rivolto al disagio, i manifesti dell’evento di presentazione del progetto Zer0Magazine! Ce lo mostrano Rosa Vitale, Anna Maria De Santis e Florinda Montozzi!
il manifesto del 15 dicembre

Annunci

15 marzo Biblioteca Consorziale di Viterbo Carlo Bordini

di Viviana Scarinci

Carlo-fc16c“Sono sempre stato un ribelle e anche un timido nello stesso tempo. Dico questo per spiegare perché per me la parola “letteratura” è sempre stata sinonimo di qualcosa di odioso e di disprezzabile. Perché in essa ho sempre sentito la presenza dell’istituzione”. Carlo Bordini

20170305_082227Il mio approfondimento della poesia di Carlo Bordini ha avuto un’origine del tutto casuale. E’ accaduta in libreria nel 2010 poco dopo la pubblicazione della prima edizione per Sossella de I costruttori di vulcani. Tutte le poesie 1975 – 2010. Naturalmente conoscevo il profilo di Bordini poeta ma il mio innamoramento di lettrice è avvenuto per via di quel libro, sei anni fa. L’entusiasmo che mi suscitò la lettura delle sue poesie, mi spinse a contattare Carlo per un progetto che il Fondo Librario di Poesia di Morlupo stava ideando con l’Istituto di Istruzione Superiore Margherita Hack allora Liceo Scientifico Piazzi. Progetto reso possibile poi anche dalla partecipazione dei poeti Marco Giovenale e Luigia Sorrentino.

Quindi mi sono trovata a coinvolgere Bordini in un’iniziativa del tutto sperimentale che si prefissava avventurosamente di illustrare ad alcuni giovanissimi un’ipotesi: quella che il linguaggio poetico potesse non essere un’eventualità così remota rispetto al mondo reale. La scrittura di Bordini (che in quell’occasione poi offerse un reading memorabile nell’aula magna dell’Istituto) mi sembrava straordinariamente adatta a suggerire un approccio alla poesia a chi poteva non averla mai letta, salvo che a scuola ma che grazie ad antenne ancora sensibili, avrebbe potuto cogliere un segnale, di quanto un linguaggio un po’ diverso da quello cui si è abituati, possa esprimere con forza inimmaginabile un proprio ruolo anche nell’ambito della più stringente contemporaneità. bpNel frattempo mi ero già procurata un vademecum imprescindibile per ogni bordiniano che si rispetti: Manuale di autodistruzione (2008). Così ho finito per scoprire un altro lato di uno scrittore che qualcuno aveva già definito poeta narrativo.

memorie_stesoInfine grazie a Memorie di un rivoluzionario timido, sono stata in grado di cogliere fino a che punto la figura dell’intellettuale Bordini abbia avuto un’ulteriore e imprescindibile merito che lo lega alla storia recente del nostro Paese. Bordini in quest’ultimo libro si mostra come un autore capace di una lettura volutamente “marginale” dei fatti, discostata dai linguaggi e dalle fonti letterarie e storiche che si propongono come interpreti del passato recente. Una lettura tanto differente, soprattutto in termini di linguaggio, da offrire un tassello importantissimo per la ricostruzione di una memoria la cui integrità rischia di essere compromessa con il passare degli anni.

vb

Per questo ho aderito con gioia all’invito al dialogo con Carlo Bordini fattomi da Elvira Federici, la curatrice di un progetto interamente dedicato alla poesia contemporanea. L’appuntamento è il 15 marzo, presso la Biblioteca Consorziale di Viterbo alle 17,30 nell’ambito della rassegna Elogio della poesia.

1280x1280_fb

Con la biblioteca consorziale di Viterbo

Il  18 gennaio a Viterbo si è aperta la rassegna Elogio alla poesia. Omaggio a Valentino Zeichen: 11 incontri dedicati alla poesia italiana contemporanea. Viviana Scarinci presenta Carlo Bordini il 15 marzo alle 17.



La poesia contemporanea apre la stagione 2017 della Biblioteca di Viterbo, lo hanno annunciato il commissario straordinario Paolo Pelliccia e la coordinatrice dell’evento la prof.ssa Elvira Federici nella conferenza stampa di venerdì 13 gennaio svoltasi nella sede della stessa Biblioteca. L’Elogio della Poesia prevede l’incontro con alcuni fra i più importanti poeti contemporanei e due sentiti omaggi a Valentino Zeichen (recentemente scomparso) e Amelia Rosselli. La rassegna, curata da Elvira Federici insieme a Rosa Riggio esplora il panorama poetico contemporaneo in compagnia di critici, professori e saggisti di rilievo nazionale.

Amelia Rosselli, Valentino Zeichen, Elio Pecora, Bianca Maria Frabotta, Sara Ventroni, Maria Grazia Calandrone, Paolo Febbraro, la viterbese Gabriella Sica, Carlo Bordini, Valerio Magrelli, Maurizio Cucchi: questi i poeti protagonisti del ciclo di incontri organizzato dal Consorzio Poesia.

A loro si aggiungono critici e professori di prestigio quali Giulio Ferroni, Gabriella Palli Baroni, Floriana Calitti, Viviana Scarinci, Carlo Serafini e Simona Sgavicchia.

L’evento è stato sostenuto dalle aziende Primaprint Viterbo, Majakovskij Comunicazione, Hotel Salus Terme, in collaborazione con il DISUCOM dell’Università della Tuscia.

“Con questo appuntamento che ci farà incontrare 11 grandi poeti e poetesse, la Biblioteca Consorziale di Viterbo si confronta – dopo la letteratura, la storia, l’architettura e le arti visive anche con questo linguaggio. L’omaggio a Valentino Zeichen era per noi necessario volendo della Poesia tessere l’elogio”, afferma Paolo Pelliccia il Commissario Straordinario della struttura di Viterbo.

Sperando in un coinvolgimento continuo con il mondo poetico da parte di tutti, la biblioteca fa suo l’augurio della curatrice Elvira Federici: “se praticassimo la poesia, nella lettura e nell’ascolto, se il nostro dialogo con i poeti non fosse episodico, il nostro stesso mondo sarebbe più vasto, le nostre vite più prossime all’inizio, più aperte all’accadere; le nostre parole non sarebbero eco del chiacchiericcio; il mondo non chiuso nelle trappole del suo funzionamento, le nostre vite capaci di sostare nella necessità e nel silenzio, che è l’ascolto di quello che c’è.”

Al seguente link il programma: http://bit.ly/ElogiodellaPoesia

La locandina è disponibile qui: http://bit.ly/locandina_Poesia

CALENDARIO INCONTRI

Per Valentino Zeichen | 18 gennaio 2017
Elio Pecora | 25 gennaio 2017
Bianca Maria Frabotta | 1 febbraio 2017
Sara Ventroni | 8 febbraio 2017
Maria Grazia Calandrone | 15 febbraio 2017
Paolo Febbraro | 22 febbraio 2017
Per Amelia Rosselli | 1 marzo 2017
Gabriella Sica | 8 marzo 2017
Carlo Bordini | 15 marzo 2017
Valerio Magrelli | 22 marzo 2017
Maurizio Cucchi | 30 marzo 2017

www.bibliotecaviterbo.it

da: http://www.tusciaup.com/lelogio-della-poesia-11-momenti-poetici-alla-biblioteca-viterbo/67909

vedi anche: https://www.unitus.it/public/platforms/15/cke_contents/2701/7f2b8420-ecde-4d72-b36e-6ad641d3ba1a_Elogio105x210.pdf

Diramazioni urbane venerdì 20 gennaio ore 17 a Roma

I began as a poet when my roots were crossed with my reading S. H.

Con agli amici romani ci vediamo nell’ambito di quest’altra gradita occasione. Ci saremo tutti: gli altri autori di Diramazioni urbane,  la curatrice Anna Maria Curci e l’editore Vincenzo Luciani venerdì 20 gennaio alle 17  via G. Arcangeli 21 Centocelle, sede Planet onlus.

PROGRAMMA

  • Introducono Anna Maria Curci e Vincenzo Luciani (Edizioni Cofine)
  • Incontro con gli autori del libro e reading: Fernando Della Posta, Davide Cortese, Michela Zanarella, Viviana Scarinci e Michele Ortore

dall’introduzione del libro

Diramazioni urbane è il titolo che raccoglie testi inediti di cinque poeti nati tra il 1973 e il 1987. Continua a leggere

Poesia e musica sabato 22 agosto a partire dalle 19 e 45 al TEMPIETTO

Tra gli appuntamenti di agosto ’15 sabato 22 agosto

presso il Teatro di Marcello

Viviana Scarinci con Tommaso Putignano e l’Associazione Culturale IL TEMPIETTO

Concerti del Tempietto

FESTIVAL MUSICALE DELLE NAZIONI NOTTI ROMANE AL TEATRO DI MARCELLO

Via del Teatro di Marcello, 44 –

Roma ore 19.45 – POETI E POESIA AI CONCERTI DEL TEMPIETTO: Viviana Scarinci e Tommaso Putignano

ore 20.30 – La Scuola Superiore di Marcella Crudeli LISZT: LA LUGUBRE GONDOLA, NUAGES GRIS & BALLATA N. 2 CHOPIN: BALLATA N. 3 OP. 47 & SONATA OP. 35 Marek Szlezer (pianoforte)

info e biglietti Via Nomentana, 857 – 00137 – Roma tel. 06 456 15 180 / 348 780 43 14 fax 06 233 226 360 e-mail: tempietto@tiscali.it sito Internet http://www.tempietto.it/

22 agosto

I due appuntamenti di lunedì 22 giugno presso il CENTRO LIBELLULA

CAM00502 (800x600)alle 15,00 i lettori di poesia si riuniscono per la preparazione delle letture in vista dei due importanti eventi legati alla manifestazione Morlupo Città della Poesia 2015 che impegnano il circolo di lettura di Libellula: quello di sabato 27 giugno LA SCRITTURA DELLE DONNE e l’appuntamento in cui i lettori saranno protagonisti sabato 29 agosto LETTURE IN PIAZZA: SEI GRANDI POETI ITALIANI (Antonia Pozzi, Amelia Rosselli, Alda Merini, Lorenzo Calogero, Rocco Scotellaro, Emilio Villa)

  • alle 17,00 per il lunedì del socio Natalia De Sanctis psicologa ed educatore musicale parlerà dell’importanza del linguaggio musicale nella prima infanzia (0-36 mesi).

Lunedì 18 maggio alle 18,00: Il nome del colore a cura di Grazia Barbarini

Il nome del colore

a cura di Grazia Barberini, regista documentarista teli colori (462x800)Partendo dalla ricerca antropologica di Berlin e Kay sulla “gerarchia del nome dei colori” l’ordine temporale in cui compare l’invenzione delle parole che indicano un colore nel linguaggio di un popolo) faremo esperienza diretta del nostro personale rapporto energetico e sensoriale con i 7 colori dello spettro visibile e della sua trasformazione in espressione artistica in relazione alle 7 arti maggiori (architettura, musica, pittura, scultura, poesia, danza, cinema).   Il nome del colore (414x482)

Sabato 16 alle 17 Libellula presenta: Laboratori di metodologia di studio anno scolastico 2015/2016

lib1 Genitori, docenti, amici … parliamone da Libellula con l’ideatrice Concetta Rotondo, sabato prossimo alle 17,00 Finalità del laboratorio: insegnare ai ragazzi ad utilizzare un metodo di studio personalizzato a partire dalle caratteristiche individuali di ciascuno. Dalla pianificazione del pomeriggio all’esecuzione di un compito scolastico per arrivare alla scelta delle strategie che si rivelano più adatte al tipo di compito da svolgere. Il laboratorio viene condotto in piccolo gruppo tenendo conto della classe di frequenza e delle caratteristiche individuali di ciascun ragazzo. Al termine del laboratorio verrà effettuato un colloquio di monitoraggio del percorso svolto dal ragazzo. A chi è rivolto: Il laboratorio è rivolto a ragazzi che frequentano la scuola secondaria di primo e secondo grado. Iscrizioni*: Le iscrizioni si effettuano presso la sede dell’Associazione Libellula e sono aperte da settembre a ottobre 2015. Termine ultimo di iscrizione 24 Ottobre. *Gli incontri possono essere svolti anche secondo un progetto personalizzato.

Elena Ferrante ebook Biblioteca Consorziale di Viterbo 29 aprile alle 17,30

Biblioteca Consorziale di Viterbo LA GRANDE SCRITTURA FEMMINILE presenta

Elena Ferrante copertinaELENA FERRANTE

29 Aprile 2015 ore 17:30 La Grande Scrittura Femminile Elena Ferrante

http://www.bibliotecaviterbo.it/2015/04/29/la-grande-scrittura-femminile/


Misteriosa autrice de L’amore molesto, I giorni dell’ abbandono, La figlia oscura e ora del caso letterario internazionale costituito dalla quadrilogia de L’ amica geniale, candidata allo Strega, raccontata da Anna Maria Crispino, direttora della rivista “Leggendaria” e Viviana Scarinci, poeta, autrice della prima monografia in ebook sull’ opera di Elena Ferrante, che ci aiuteranno a capire il “fenomeno” smontandolo dei sui facili effetti mediatici per approfondire invece le ragioni di un successo decretato in gran parte dalle lettrici.

Pubblicazione e-Book: Viviana Scarinci, Elena Ferrante (Doppiozero, 2015) Passi delle opere saranno letti da Hanna Suni

Lunedì 20 aprile alle 18: GIUSEPPE SCALA

 _LED9574-2 (800x270)

Giuseppe Scala eseguirà brani scelti dalle dodici sonate per flauto di Benedetto Marcello.

Benedetto Giacomo Marcello (Venezia, 24 luglio 1686 – Brescia, 24 luglio 1739) è stato un compositore, poeta, scrittore, avvocato, magistrato e insegnante italiano, a lui è stato dedicato il Conservatorio di Venezia. Giuseppe Scala è tra i primi membri del circolo dei lettori di poesia e appassionato di musica antica. Ha lavorato per CNR. E’ archeologo delle fibre tessili presso l’orto botanico dell’Università di Napoli. (Happy hour al termine del concerto)

Terrazza del Pincio oggi le nostre immagini e il video

Noi di Libellula l’equinozio di primavera (compreso di eclissi) oggi l’abbiamo festeggiato con Daniele Bertoletti e l’associazione Eccomi risali con me! GRAZIE DI CUORE A HANNA SUNI E AI BAMBINI DEI CORSI DI INGLESE PREPARATI DA LEI!

 tutte le info sulla manifestazione http://eccomirisaliconme.blogspot.it/

sabato 7 febbraio alle 16,00 presentiamo ELENA FERRANTE ebook presso Writers # 2

DOPPIOZERO PRESENTA

Sabato 7 Febbraio alle ore 16 in Galleria
Elena Ferrante (collana starter, doppiozero scaricabile al costo di 3 euro  http://www.doppiozero.com/libro/elena-ferrante).
Interviene l’autrice Viviana Scarinci, con Luigi Grazioli.

Domenica 8 febbraio alle ore 18 in Galleria
Negli immediati dintorni. Guida letteraria al Canton Ticino e Milano
Intervengono Marco Belpoliti, Luigi Grazioli, Matteo Campagnoli e Alberto Saibene.

Writers

Writers Festival

7/8 febbraio 2015

Frigoriferi Milanesi – Via G.B. Piranesi, 10 20137 Milano

info@writersfestival.it

Tel: +39 02 73 981

SABATO 31 gennaio alle ore 17,00 in anteprima ELENA FERRANTE ebook

locandina ferrante morlupo (554x542)

ELENA FERRANTE
di Viviana Scarinci
DOPPIOZERO books
http://www.doppiozero.com/materiali/ebook/viviana-scarinci-elena-ferrante
sarà presentato

SABATO 31 gennaio alle ore 17,00 con Maurizio Lancellotti presso il Fondo Librario di poesia di Morlupo RM

Nel 2014 in pochi mesi i libri di Elena Ferrante conquistano un vastissimo consenso internazionale. E soprattutto vendono in tutto il mondo, senza che nessuno abbia mai visto Elena Ferrante o sappia chi sia. Come è stato possibile tutto questo?
Maurizio Lancellotti e Viviana Scarinci il 31 gennaio alle 17,00 dialogheranno presso il Centro Libellula sulla scrittrice che in poco più di un ventennio ha reso finalmente riconoscibile un’Italia al femminile nient’affatto risaputa.
Il libro sarà presentato la settimana successiva da Luigi Grazioli e Viviana Scarinci il 7 febbraio alle 16,00 a Milano nell’ambito della rassegna Writers#2 festival, gli scrittori si raccontano http://www.writersfestival.it/programma/

a Verona dal 14 al 16 novembre 2014

Il Fondo Librario di Poesia Contemporanea di Morlupo è lieto di comunicare che sarà presente a Verona dal 14 al 16 novembre 2014, in occasione della presentazione della prima ristampa di Amami per rendermi forte di Aino Suhola e del FORUM ANTEREM 2014:

Venerdì 14 novembre Viviana Scarinci e Hanna Suni saranno presenti presso la Libreria LIBRE (http://www.libreverona.it/) alle ore 18,00 in occasione della presentazione della prima ristampa di Amami per rendermi forte di Aino Suhola. Nell’ambito si festeggerà anche il compleanno della comunità editoriale L’Iguana (http://www.liguana.it)

10703633_720477538001478_9005469573269854457_n

Sabato 15 novembre, Forum Anterem 2014 (FORUM PROGRAMMA 2014) presso la Biblioteca Civica di Verona, Spazio Nervi alle ore 16,30, proclamazione dei vincitori del Premio di poesia LORENZO MONTANO. Con l’occasione verrà conferito a Viviana Scarinci il premio per la “Raccolta inedita”. E’ previsto il reading dal libro Piccole estensioni (Scheda del libro)

es1

Domenica 16 novembre, Forum Anterem 2014, presso la Biblioteca Civica di Verona, Spazio Nervi alle ore 11.00, POESIA IN CONCERTO: musiche originali del collettivo di compositori e interpreti Motocontrario Ensemble su testi poetici e filosofici della rivista “Anterem” e dei vincitori del Premio Lorenzo Montano. Nell’ambito sarà eseguito “Motocontrario Ensemble su testo di Viviana Scarinci”

es2


 

sabato 20 settembre ore 18,00 La favola di Lilith

Comune di Morlupo
Fondo Librario di Poesia di Morlupo
20 settembre alle ore 18,00
Palazzetto Borghese, Piazzetta Cavour, 3

La favola di Lilith

un’opera in due atti, musiche Edo Notarloberti e testo Viviana Scarinci
violino Caterina Bianco, violino Irene Vanacore, viola Angela Musco, violoncello Leonardo Massa, pianoforte Martina Mollo
voce recitante Viviana Scarinci
dirige Edo Notarloberti

INGRESSO LIBERO

Sabato 20 settembre alle ore 18 con il contributo e il patrocinio dell’amministrazione comunale di Morlupo La favola di Lilith verrà eseguita integralmente nell’aula consiliare del comune presso Palazzetto Borghese.

L’esecuzione di Lilith a Morlupo è prevista al completo della sua formazione d’esordio (quartetto d’archi, pianoforte e voce recitante diretti da Edo Notarloberti) la stessa compagine che ha eseguito la prima messa in scena dell’ opera a Lipsia, Germania, nell’ambito del wave gotik treffen 2014. Ciò è possibile grazie alla significativa partecipazione del comune di Morlupo all’organizzazione di un evento culturale di grande valore e suggestione anche per via del numero dei musicisti coinvolti e la concessione di un luogo opportuno all’esecuzione.

Notizie recenti di cronaca continuano a mostrarci le conseguenze della subalternità delle donne nell’immaginario collettivo, nonostante i progressi compiuti. Per questa ragione La Favola di Lilith è estremamente attuale nel richiamare un mito arcaico ed una realtà apparentemente così lontana ma che invece è utile ora più che mai proporre a un pubblico quanto più vasto.

La favola di Lilith può essere eseguita solo se viene compreso, come in questo caso, da parte di un’amministrazione, un’organizzazione, un ente, un teatro, un festival il valore dell’ esecuzione integrale dell’opera. Valore che il Fondo Librario di Poesia non smetterà di ribadire cercando interlocutori sensibili all’importanza anche tematica oltre che artistica de La favola di Lilith.

Fondo Librario di Poesia di Morlupo
Centro Libellula
Via San Michele, 8
00067 Morlupo RM
333 2045759 – 06 98267808
https://libellulamorlupo.wordpress.com/http://lafavoladililith.wordpress.com/


7 settembre con Parinama

10406709_10203544756212896_5338802114401059244_nDomenica 7 settembre alle 14,30 Storia di tutte le storie reading (voce e chitarra acustica) un racconto inedito di Viviana Scarinci – musiche originali di Giovanni Palombo. Il reading si terrà a Morlupo RM all’interno della Chiesa del monastero francescano di Santa Maria Seconda (Via Fra’ Carlo da Sezze). A carattere puramente benefico, il reading ha luogo dell’ambito della manifestazione Seconda Giornata del Benessere, Luce & Ombra organizzata dall’Associazione Parinama. Il ricavato verrà devoluto in beneficienza alle famiglie in difficoltà della Parrocchia dei Padri Teatini di Morlupo. Informazioni e iscrizioni: associazioneparinama@libero.it

giovedì 10 luglio alle 18,30 un aperitivo con Floral Design

Giovedì 10 luglio  alle 18,30

Floral Design in mostra

mostra di composizioni floreali artistiche e oggetti d’arte

& aperitivo a cura di Nicola Raffaele Fiorenzo

INGRESSO LIBERO

la natura parla all’uomo attraverso i fiori, i loro colori, le loro geometrie, la loro perfezione. Madre natura esprime così la sua arte sapiente …

Lunedì 19 alle 18,00 HAMEDesign si racconta. A cura di Hanna Suni

HAME-Design-logo-website

Lunedì 19 alle 18,00 per la giornata mensile dedicata ai soci di Libellula HAMEDesign racconta la sua esperienza nel mondo della grafica e dell’architettura. Incontro a cura di Hanna Suni. HAMEDesign nasce nel ottobre 2011 come un naturale risultato di un’unione di due individui creativi. E’ anche un riconoscimento al richissimo patrimonio culturale ed imprenditoriale che le nostre famiglie ci hanno donato”. INGRESSO LIBERO