Carlo Bordini tra fumetto e poesia

Riceviamo con piacere da Marco Giovenale (curatore) e Carlo Bordini (autore dei testi)  il bellissimo “Poema inutile” con immagini di Rosa Foschi: un progetto editoriale di IkonaLiber che mette insieme graphic novel, poesia e fumetto in modo coraggioso ed interessante. Ci sembra che Bordini ribadisca con ciò le capacità di rinnovamento e autonomia che hanno sempre contraddistinto la sua opera. Inoltre questa nuova pubblicazione non può essere che guardata da noi con estremo interesse dato il  legame strategico che poesia e fumetto hanno significato  quest’anno nell’ambito del progetto Zer0magazine. 


dalla prefazione di Marco Giovenale
Questo libro nasce dal desiderio di raccogliere e pubblicare le tavole che Rosa Foschi ha nel tempo realizzato per illustrare il Poema inutile di Carlo Bordini. Tavole pensate dall’artista come bozze di un lavoro poi mai compiuto, concluso.
Eppure proprio queste derive, frammentazioni e moltiplicazioni di chine e schizzi preparatori, nel loro complesso, nel loro aggirarsi recursivamente entro una sola parte – iniziale – del poema, nel  tornare di continuo a tagliare e ripercorrere un filo narrativo, svoltando bruscamente, affollando profili che cambiano, sembrano essere il modo più pertinente e rispettoso di avvicinarsi al testo di Bordini, che è esso stesso tessuto di virate nette del discorso, annotazioni occasionali, suggestioni sospese, schegge e inceppamenti riuniti in collage.

il libro è disponibile in consultazione presso il Fondo Librario


oppure acquista (anche in versione ebook) dal sito dell’editore 

Sfoglia l’anteprima del libro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...