Per volare bisogna avere un pensiero felice di Alessia Cesaretti

Ecco la quarta pubblicazione di Zer0Magazine Online. Si tratta di un articolo di Alessia Cesaretti che affronta il tema della felicità dando delle vere e proprie istruzioni per l’uso. Buona lettura!  


di Alessia Cesaretti, classe III C

Cos’è oggi per i ragazzi e per te la felicità? È un’emozione improvvisa e passeggera o un sentimento profondo e duraturo?

È molto difficile descrivere la felicità, tanto meno cos’è e come trovarla. Per i ragazzi di oggi, secondo me, pensare di trovare la felicità è molto facile: basta avere tanti amici, tanti followers, l’automobile, essere belli e fidanzati. Nello stesso tempo però, è molto difficile, quando ci si accorge che questi momenti prima o poi finiscono o che non bastano a rendere veramente una persona felice e realizzata. Infatti per essere felice non basta provare emozioni improvvise che però poi finiscono. Per essere felici è necessario essere forti, sicuri e orgogliosi di sè, superando i momenti difficili e uscendone vincitori. La vita non è come un’opera d’arte finita, ma un’opera d’arte nel bel mezzo dello svolgimento, con tutti i suoi ostacoli e difficoltà, che una volta abbattuti fanno venir fuori un capolavoro.

Ovviamente la vita non è sempre perfetta e farne uscire un capolavoro è quasi impossibile, ma è proprio nei momenti difficili che bisogna tirare fuori tutto il proprio carattere e dimostrare chi si è veramente.

Questo può avvenire solo se non si è da soli: avere una persona accanto che tiene a te per come sei e non per cosa puoi dare, è importante, soprattutto durante l’adolescenza.  Purtroppo, ci sono alcune persone che pensano solo alla vita materiale, a guadagnare soldi, credendo che essere ricchi possa rendere felici. Non è così. Per essere felici è necessario ben altro: raggiungere i propri obbiettivi, senza fermarsi al primo ostacolo, senza farsi condizionare dagli altri e senza chiedere nulla in cambio. Per fare questo però, prima di tutto, dobbiamo accettarci per come siamo, accettare chi ci sta attorno e ciò che abbiamo senza volere di più. Dobbiamo amare ed essere amati; essere forti, aiutare e dare, non solo oggetti, ma anche amore e semplici sorrisi. È importante infatti, avere sempre il sorriso e affrontare la vita a testa alta, con amore e serenità, e come dice Peter Pan: “Per volare bisogna avere un pensiero felice”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...