Le immagini del conferimento del Premio Morlupo Città della Poesia 2015

A Morlupo la poesia cura, cresce e nomina il mondo con un progetto durato sei mesi e dedicato ai bambini, al disagio mentale, alla poesia, alla traduzione e alla scrittura delle donne. Per dare ascolto e luogo a tutte le voci cui oggi, più che mai, è necessario prestare la massima attenzione.

Sabato 31 ottobre, presso il Palazzetto Borghese di Morlupo, con la premiazione di tutte le sezioni del premio letterario si è conclusa la prima edizione di Morlupo Città della Poesia, un progetto ideato e organizzato dall’Associazione Culturale Libellula in collaborazione con il Comune di Morlupo, STRADE – Sindacato Traduttori Editoriali e con il patrocinio gratuito di Biblioteche di Roma.
LA CERIMONIA. La cerimonia di premiazione è stata presieduta dal Sindaco di Morlupo, Marco Commissari, da Maria Ceccucci, funzionario comunale delegato come membro della giuria del premio, da Riccardo Duranti, rappresentate del Sindacato Traduttori Editoriali e da Viviana Scarinci, ideatrice e organizzatrice dell’iniziativa per conto dell’Associazione Culturale Libellula. All’apertura della manifestazione, il primo ringraziamento è andato al “Circolo dei lettori di poesia” di Morlupo, sorto nell’ambito dell’Associazione. Un gruppo di lettori appassionati che, nei sei mesi interessati dal progetto Morlupo Città della Poesia, si è andato confermando come vera e propria costola delle nostre iniziative culturali. Morlupo città della Poesia è stato quindi anche un momento di conferma per il circolo dei lettori, che con ciò risulta a pieno titolo un’iniziativa di promozione tra le più valide nell’ambito dell’approfondimento e della diffusione dei contenuti legati alla poesia custodita dal Fondo Librario di Morlupo.
IL READING DEGLI ELABORATI DEL LABORATORIO DI SCRITTURA. La cerimonia è entrata nel vivo con il reading di tre tra i migliori elaborati prodotti nell’ambito del Laboratorio di Scrittura volto al disagio, ideato in collaborazione con il DSM – Dipartimento Salute Mentale della ASL Roma F sede del CSM F4. I tre testi letti sono il risultato di sei incontri, da maggio a ottobre 2015, organizzati gratuitamente dall’Associazione Culturale Libellula (con la psicoterapeuta volontaria Concetta Rotondo, che fa parte dell’Associazione) nell’ambito del progetto Morlupo Città della Poesia. I laboratori condotti dal personale specializzato ASL nelle figure professionali di Rosa D’Acuzio, Alessia Cardile e Gabriella Marini sono stati coordinati dalla responsabile del Servizio, Daniela Foglietta e da Viviana Scarinci.Dopo il reading dei testi, è stato conferito alle operatrici e alle utenti il tesseramento-premio all’Associazione Libellula per l’anno 2016.
LA PREMIAZIONE DEI BAMBINI.L’altro aspetto fondamentale che era inteso promuovere con il progetto Morlupo Città della Poesia è stata la partecipazione dei bambini. A questo proposito è stata ideato una sezione del premio letterario dedicata ai ragazzi nati dopo il 2000, e la cerimonia di premiazione è stata preceduta dal reading di alcuni tra gli elaborati giunti al premio. I giovani artisti che hanno letto poesie e racconti sono stati Emma Pandolfi, Lavinia Beghelli accompagnata dall’insegnate Francesca Vaccarini, Alessio Barbieri e Diego Manetta. Matteo Barbieri ha infine descritto l’ispirazione che l’ha guidato nella creazione del plastico rappresentante la città di New York. Al reading è seguito il conferimento del premio Morlupo Città della Poesia sezione C all’Istituto Comprensivo Statale di Morlupo per l’elaborato realizzato da Tiziano Attanasi, Silvia Cammerinesi e Aina Hanta della Scuola Statale dell’Infanzia di Morlupo Scalo, sotto la guida della maestra Anna Cecchitelli. Ha ritirato il premio la Vicepreside Cosetta Cosi. Il premio ai tre giovani è stato conferito con la seguente motivazione: “Il riconoscimento Morlupo Città della Poesia 2015 sezione C va a un piccolo gruppo di lavoro di giovanissimi sorto spontaneamente nell’ambito di una classe della scuola dell’infanzia che unisce al notevole esito raggiunto attraverso l’armonia tra il disegno e la parola, una freschezza espressiva che avvalora in pieno le intenzioni della nostra iniziativa”.
LA PREMIAZIONE AL TRADUTTORE DI UN LIBRO DI POESIA. La premiazione della sezione B per la traduzione di un libro di poesia è avvenuta con la partecipazione di Riccardo Duranti in rappresentanza di STRADE, Sindacato Traduttori Editoriali. La nostra attenzione per la traduzione, come sottolineato dallo stesso Duranti, risiede nella volontà di conferire al mestiere del traduttore tutta l’importanza dovuta a una specializzazione fondamentale nell’ambito della trasmissione dei saperi. Ha preceduto il conferimento del premio la lettura di Chi piange dietro al muro di Ferida Duraković fatta dalla traduttrice Alice Parmeggiani, menzione d’onore per aver tradotto Si paga con la vita di Ferida Duraković.
Al termine della lettura è avvenuto il conferimento del premio Morlupo Città della Poesia 2015 sezione B a Michele Zaffarano per la traduzione di Cognizione del periodo che annuncia la primavera di Francis Ponge edito da Benway Series. La motivazione: “Il riconoscimento va a Michele Zaffarano, traduttore di quest’opera di Ponge che rappresenta un elemento indispensabile per una più vasta comprensione dei significati che la poesia può assumere. Inoltre il nostro riconoscimento va al progetto editoriale, indipendente e autoprodotto proposto dall’editore Benway che ha consentito a lettrici e lettori italiani di entrare in contatto con una forma di poesia la cui conoscenza ci risulta fondamentale anche rispetto ad altri campi della scrittura contemporanea.” Al conferimento è seguito un reading dal libro premiato offerto dal traduttore.
LA PREMIAZIONE AL LIBRO DI POESIA. Il premio Morlupo Città della Poesia è stato ideato e promosso anche per favorire l’affluenza di libri di poesia italiana e straniera al Fondo Librario raccolto dall’Associazione Libellula, obiettivo pienamente raggiunto grazie al notevole numero di libri prevenuti. Il conferimento del premio Morlupo Città della Poesia 2015 sezione A è andato ad Amedeo Sementa autore della raccolta poetica …verso te, con la seguente motivazione “Per aver tracciato, attraverso la poesia, con semplicità ed efficacia, un percorso di coscienza che andando verso quel “te” in cui l’autore identifica l’altro fin dal titolo della raccolta, conduce lettrici e lettori verso un approfondimento dei valori fondamentali alla base della nostra società”. Al conferimento è seguito un reading offerto dal poeta vincitore.

La manifestazione si è chiusa con un arrivederci all’anno prossimo condiviso da organizzatori e sostenitori della nostra iniziativa.

Annunci
Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Morlupo Città della Poesia
One comment on “Le immagini del conferimento del Premio Morlupo Città della Poesia 2015
  1. […] città di Morlupo (Roma) ha dedicato un premio alla poesia. Quest’anno il premiato è Michele Zaffarano, per la sua traduzione dal francese di […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci la tua email

Segui assieme ad altri 3.258 follower

IMG_6300 (534x800)
CENTRO LIBELLULA
0698267808 - 3332045759
per appuntamento
Follow Centro Libellula Morlupo on WordPress.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

fl
da noi è così!
Seguici su Twitter
Articoli più letti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: