Giorgio Bonacini

E dove il tempo degli occhi
finiva, uno spreco inusuale
nella generosità di se stessi
avrebbe attraversato l’incanto
con la velocità delle nostre
parole, scivoli ormai intrattenibili
presi da un’allucinazione
nel sintagma di un cuore isolato.
E qui si sarebbero forse adagiati
e lasciati l’un l’altro a guardare
compressi nei loro segreti
avrebbero avuto altri suoni
e pensieri – e movimenti di muscoli
agli occhi, e bocche precise.

INFANZIA DEI NOMI di Giorgio Bonacini è disponibile sul sito Poesia2.0 in versione ebook scaricabile gratuitamente http://www.poesia2punto0.com/2015/03/22/inediti-n-24-giorgio-bonacini/

I libri di poesia di Giorgio Bonacini sono tutti disponibili in consultazione presso il Fondo Librario

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...