Lunedì 5 maggio ore 18,00: L’albero di Diana, un incontro su Alejandra Pizarnik

pizarnik

Un giorno, forse, troveremo rifugio nella realtà vera. Intanto, posso dire fine a che punto sono in disaccordo? a. p.

Lunedì 5 maggio, per il circolo dei lettori di poesia alle ore 18,00: L’albero di Diana, un incontro su Alejandra Pizarnik a cura di Viviana Scarinci.  Centro Libellula, via San Michele 8, Morlupo RM

info c.libellula.m@gmail.com

su Pizarnik in questo sito vedi pure “Voluttuosità inaggettivale”

Gli anni tra i 60 e il 70 del novecento hanno significato grandi sommovimenti sociali, politici e culturali. Le vite di poeti come Alejandra Pizarnik le cui opere spesso costituiscono un binomio ameno tra azione e riflessione, possano essere utili al fine di analizzare anche il momento storico e culturale in cui sono state scritte e possono inoltre costituire un ponte significativo tra le generazioni di allora e quelle presenti. A questo proposito viene qui proposto il documentario Memoria iluminada un’opera dal linguaggio cinematografico estremamente eloquente e una testimonianza importante su Alejandra Pizarnik che va oltre la biografia mirando a far comprendere insieme al poeta il nucleo creativo umano inserito nel contesto storico in cui visse. Così, diari personali, lettere, poesie, la storia della sua famiglia e gli amici, sono anche lo strumento principale per rintracciare quel percorso misterioso che dalla poesia ha portato Pizarnik all’autodistruzione. Oggi, dopo la sua morte e dopo essere stata censurata dalla dittatura del suo paese, Alejandra Pizarnik è stata riscoperta dalle nuove generazioni, diventando il poeta più letto in Argentina. Eminente rappresentante del surrealismo poetico nacque a Buenos Aires il 29 aprile 1936. Battezzata con il nome di Flora Pizarnik, era la figlia di Elías Pizarnik e Rejzla Bromiker , entrambi immigrati ebrei russi che erano impegnati nel commercio di gioielli. Crebbe in un sobborgo di Avellaneda con l’unica sorella Myriam, maggiore di lei. Nel 1954, dopo il liceo, si iscrisse alla facoltà di Lettere dell’Università di Buenos Aires fino al 1957, frequentando corsi di letteratura, giornalismo e filosofia, ma senza terminare gli studi. Parallelamente prese lezioni di pittura con Juan Batlle Planas. Fortemente influenzata da Antonio Porchia, dai simbolisti francesi, soprattutto Arthur Rimbaud e Stéphane Mallarmé tra il 1960 e il 1964, Pizarnik visse a Parigi dove lavorò per la rivista “Journal” e per alcuni editori francesi. In quegli anni sue poesie e recensioni furono pubblicate in diversi giornali. Studiò religione e letteratura francese alla Sorbona, strinse amicizia con Julio Cortázar, Rosa Chacel e Octavio Paz, a quest’ultimo si deve il prologo de L’albero di Diana, la quarta raccolta di poesie uscita nel 1962, che già rifletteva pienamente la maturità del poeta Pizarnik. Tornata a Buenos Aires nel 1964, pubblicò le sue più importanti raccolte di poesia. Nel 1969 ricevette la borsa di studio Guggenheim, che le permise un viaggio a New York. Il 25 settembre 1972, all’età di 36 anni, si suicidò ingerendo 50 pillole di Seconal durante un fine settimana di permesso dall’ospedale psichiatrico di Buenos Aires, dove era stata ricoverata a seguito di una grave depressione che le era già costata ripetuti tentativi di suicidio.

 

Annunci
Tagged with: , ,
Pubblicato su circolo dei lettori di poesia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci la tua email

Segui assieme ad altri 3.258 follower

IMG_6300 (534x800)
CENTRO LIBELLULA
0698267808 - 3332045759
per appuntamento
Follow Centro Libellula Morlupo on WordPress.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

fl
da noi è così!
Seguici su Twitter
Articoli più letti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: